Opinioni

  • Il flessibile è già futuro

    14/06/2022
    I fondamentali restano buoni anche in questo periodo di grande turbolenza e così i produttori di imballaggi flessibili continuano con determinazione a lavorare per definire e costruire un profilo e una visibilità del comparto adeguato all’importanza di questo packaging. L'editoriale di Stefano Lavorini.
  • Le parole della realtà

    22/04/2022
    Siamo a un punto di svolta molto importante per quanto riguarda il nostro futuro come Paese, ma non possiamo rischiare di vivere il presente, ignorando il passato e non riuscendo a immaginare il futuro. L'editoriale di Stefano Lavorini.
  • Impariamo ad avere speranza

    18/03/2022
    Mentre guardiamo con preoccupata angoscia a quanto sta accadendo in Europa, nell’altro emisfero è avvenuto, in sordina, un evento di rilievo... l'editoriale di Stefano Lavorini
  • Notizie dal nostro mondo

    11/02/2022
    Intro (situazione generale vs Nietzsche) • Open house e fiere in presenza • Interviste agli alberi di Milano e TG in fiera • Chiusa (il sistema dell’informazione e nuovi siti) • P.S. appunti per il prossimo editoriale: il difficile rapporto fra l’uomo e il coccodrillo - L'editoriale di Stefano Lavorini
  • Il mondo va così

    31/08/2022
    “Una macchina veloce, l’orizzonte lontano e una donna da amare alla fine della strada”.... Ahimè, a dispetto di quanto scriveva Jack Kerouac, difficile nasconderci al mondo e rinunciare a esplorare le sue sconosciute possibilità… per vivere finalmente. L'editoriale di Stefano Lavorini.
  • Anime semplici abitano talvolta corpi complessi

    11/07/2022
    Leggevo su un quotidiano che il nostro cervello ritiene vere le cose che più facilmente ricorda. Affermazione almeno verosimile, che mi ha indotto a revisionare appunti e registrazioni fatte in occasione dell’assemblea Ucima... L'editoriale di Stefano Lavorini.
  • Flavio Favelli, Behind the cover ItaliaImballaggio 7-8/2022

    05/07/2022
    Classe 1967, dopo la Laurea in Storia Orientale all’Università di Bologna, Flavio Favelli dal 1995 al 2001 prende parte al Link Project, il primo centro di produzione culturale indipendente d’Italia fondato nel 1994, con sede in un ex- magazzino farmaceutico dietro la stazione ferroviaria di Bologna Centrale.
  • Carlo Olper, Behind the cover ItaliaImballaggio 5/2022

    16/05/2022
    Nato a Milano, Carlo Olper si trasferisce dapprima a Monza e oggi vive a Vedano al Lambro (MB). Artista, pittore e fotografo espone da anni in Italia e in Europa, partecipando ogni anno a importanti fiere di arte contemporanea.
  • Finalmente!

    13/05/2022
    Stiamo tomando alla “quasi” normalità con entusiasmo riaffermando, forse addirittura in maniera frettolosa, quel piacere della socialità di cui siamo stati deprivati per lungo tempo. L'editoriale di Stefano Lavorini.
  • Aspettando il Natale

    25/11/2021
    Incrociamo le dita. Mentre siamo impegnati a fare provviste da mettere in dispensa in previsione delle prossime festività, continuiamo a tenere d’occhio i dati sulla pandemia immaginando i possibili scenari futuri. L'editoriale di Stefano Lavorini.
  • Max Marra - Viva la Terra, Viva la Vita

    Il surriscaldamento della Terra è di allarmante attualità, i rischi di invivibilità sono alti e la parola d’ordine dei difensori del clima è “ridurre le emissioni dei gas serra”, ormai un’emergenza assoluta.
  • Nuove storie di memoria

    Meno male che le vacanze estive anche quest’anno sono alle nostre spalle. Finalmente abbiamo un anno intero per tornare a sognare… immaginando come sarebbe giusto vivere. Editoriale di Stefano Lavorini
  • Ruggero Maggi

    Ruggero Maggi è un artista multimediale e curatore dai molteplici interessi: dal 1973 si occupa di poesia visiva e libri d’artista (Archivio Non Solo Libri); dal 1975 di copy art e arte postale (Archivio Amazon); dal 1976 di laser art, dal 1979 di olografia, dal 1985 di arte caotica.
  • Sonia Pedrazzini

    Cresciuta a Capri, Sonia Pedrazzini si è diplomata in Industrial Design all’ISIA di Roma con Paolo Deganello e Andries Van Onck. Ha vissuto a Monaco di Baviera e si è specializzata in packaging design per il settore cosmetico collaborando con l’agenzia Dieter Bakic Design. Rientrata in Italia nel 1995, fonda un proprio studio a Piacenza, dove vive.