Trevalli Cooperlat sceglie Robopac Packers

Trevalli Cooperlat è una società cooperativa agroalimentare, oggi tra i primi gruppi lattiero-caseari italiani.

La collaborazione con Robopac risale al 2002 con la prima installazione di una incartonatrice wraparound, realizzata interamente in acciaio inox con esecuzione lavabile.

Il buon esito della prima installazione ha portato l’anno dopo all’installazione di una linea di imballaggio per brick in cartone ondulato con vassoio a tutta altezza. Si tratta di una soluzione estremamente flessibile che ben si adatta alle differenti tipologie di imballaggi ed è ideale per produzioni ad alta velocità.

Anche le dimensioni ridotte sono un plus della famiglia di macchine TCS, che consente un facile adattamento alle più svariate esigenze di layout.

Oggi Robopac può vantare l’installazione di oltre una decina di linee di confezionamento secondario nel gruppo Cooperlat.

Quella tra Robopac e Trevalli Cooperlat è dunque una collaborazione consolidata su basi di affidabilità, dove l’attenzione di Robopac verso le esigenze del cliente e la capacità di offrire soluzioni personalizzate diventano elementi integranti per una gestione produttiva estremamente efficace e ottimizzata.

Scopri maggiori informazioni sulle aziende citate in quest'articolo e pubblicate sulla Buyers' Guide - PackBook by ItaliaImballaggio