Open Door Pharma: messaggi di sostenibilità

Marchesini Group: soluzioni green per il confezionamento dei prodotti farmaceutici in mostra sia all’evento Open Door Pharma organizzato dal Gruppo sia a Pharmintech powered by Ipack-Ima.

Marchesini Group, azienda leader nella produzione di macchine e linee per il confezionamento di prodotti farmaceutici e cosmetici, apre le porte dei suoi stabilimenti per mostrare ai clienti le ultime tecnologie sviluppate nel campo del processo e del confezionamento dei prodotti farmaceutici.

A partire dal 2 maggio avrà luogo l’evento Open Door Pharma, organizzato in concomitanza con la fiera Pharmintech Powered by Ipack-Ima, in programma a Milano dal 3 al 6 maggio.  In queste giornate, i clienti assisteranno al lancio del nuovo progetto sulla sostenibilità aziendale, valorizzato in entrambi gli eventi dalla presenza di macchine che utilizzano nei cicli di confezionamento la carta invece che la plastica o la plastica bio al posto del normale PVC.

In particolare, a Pharmintech e nei giorni dell’Open Door Pharma, Marchesini Group esporrà tre soluzioni green per il confezionamento dei prodotti farmaceutici: una astucciatrice MA80 con paper tray, una termoformatrice FB220 con materiali Eco-compatibili e una linea stickpack con materiali riciclabili.

Del resto, la scelta di investire sull’economia circolare fa parte di un piano strategico aziendale in rapida evoluzione, comunicato a partire dal 2015 con la presentazione del primo Rapporto di Sostenibilità, in cui sono state presentate le iniziative di responsabilità ambientale, sociale ed economico-finanziaria del Gruppo.

Questo articolo fa parte dello speciale:

Scopri maggiori informazioni sulle aziende citate in quest'articolo e pubblicate sulla Buyers' Guide - PackBook by ItaliaImballaggio
MARCHESINI GROUP SPA