Dedicato ai brand che fanno la differenza

Le trame della stampa a caldo: i cliché di Hinderer + Mühlich (a Kurz Company) sono strumenti fondamentali per la migliore resa qualitativa di un packaging. Parola di Luxoro.

L’occhio umano è quotidianamente esposto a un’infinità di stimoli, ed ecco perché catturare l’attenzione dei consumatori diventa una sfida, sapendo che la prima impressione è, in questo senso, ciò che conta di più. 

E se materiali, forme e colori determinano l’aspetto esteriore di un prodotto, il ricorso alla nobilitazione con stampa a caldo diventa un’arma vincente per aumentarne il valore, sia grazie alla resa estetica sia grazie alle sensazioni tattili ricreate.

Un ruolo importante nella percezione di un prodotto è infatti svolto dalla matericità e il senso del tatto amplifica la sensazione: per questo i cliché sono tra gli elementi fondamentali per garantire visibilità al packaging, aggiungendo al visual l’esperienza della fisicità, portando in primo piano le caratteristiche eccezionali del prodotto, la sua autenticità e il suo essere esclusivo.

Produrre cliché è un’operazione complessa

Mix tra professionalità e creatività, la produzione di un cliché è quasi un’arte che, oltre all’esperienza richiede abilità, cura dei dettagli e macchinari all’avanguardia. Tutti i clichè hinderer + mühlich sono incisi su macchine altamente sofisticate, che si adattano a ogni esigenza del cliente con risultati perfettamente evidenti e duraturi.

Creatività e precisione si uniscono in una rara combinazione, che apporta vantaggi sia all’industria grafica sia a quella della plastica (h+m è il principale produttore mondiale di matrici per la stampa nell’industria grafica e della plastica, Ndr.) ampliando le possibilità di nobilitazione a tantissimi tipi di substrati: dal mondo delle etichette fino quello degli elettrodomestici, definendo standard di qualità in diversi mercati, tra cui wine & spirits, food & beverage, cosmetica.

L’elevata professionalità e l’uso dei migliori strumenti di precisione aumentano la potenzialità dei cliché h+m, che quindi sono in grado di combinare innumerevoli strutture di stampa: rilievi, bassorilievi, microincisioni, nanoincisioni, rilievi a secco, effetti lenticolari che possono dar vita a tantissime tipologie di texture e grafiche. Questo porta a infinite alternative di combinazioni e alla possibilità di soddisfare ogni richiesta di personalizzazione.

Ricordiamo infine che i cliché di h+m possono essere riprodotti in esatta replica per qualsiasi lavoro in serie o multiplo e uno strumento difettoso o danneggiato può essere sostituito rapidamente in qualsiasi momento, interpretando così al meglio uno dei principi guida della società: “Stampare meglio, rifornire prima“.


Luxoro sarà presente a:

  • Print4All (3-6 maggio 2022, Fiera Milano Rho, Pad. 11 | Stand D07 - E08)
  • Packaging Première (24-26 maggio 2022, Fieramilanocity, Pad. 4 | Stand E52 - F51)

Cliché made in Italy con efficienza tedesca

Punto di riferimento mondiale nella produzione di attrezzature per la stampa a caldo, Hinderer + Mühlich è da qualche anno presente anche con una propria sede produttiva nel nostro Paese, il che comporta un vantaggio in termini di tempo di consegne, di qualità del servizio e puntualità della consulenza. Hinderer + Mühlich Italia è la filiale più giovane del gruppo h+m, aperta nel 2019.

Nella sede in provincia di Pavia produce strumenti per la stampa a caldo destinati all’industria grafica italiana. I cliché in ottone di alta precisione sono molto apprezzati da stampatori e designer e utilizzati, tra l’altro, nell’area delle etichette e per decorare pack e pieghevoli di alta qualità.

Anche in h+m Italia si fa affidamento sulla perfetta combinazione di consulenza personale, servizio di prima classe, know-how tecnico e produzione high-tech per realizzare idee creative e progettare soluzioni ideali e personalizzate.

Scopri maggiori informazioni sulle aziende citate in quest'articolo e pubblicate sulla Buyers' Guide - PackBook by ItaliaImballaggio
Luxoro Srl