Quando l’innovazione è sostenibile

Dagli articoli di abbigliamento agli astucci farmaceutici, dal settore logistico a quello food and beverage… molteplici sono le soluzioni tecnologiche sviluppate per il confezionamento di prodotti da DCM, che opera nel mondo del packaging industriale con proposte personalizzate e sempre più “green”. 

L’esperienza maturata in quasi 50 anni di attività e la continua innovazione hanno portato DCM a essere un punto di riferimento per diversi settori merceologici.

Secondo il presidente Alessandro Casiraghi:

«È estremamente importante ascoltare costantemente le richieste dei clienti e seguire i trend del mercato; oggi ci viene chiesto di studiare e progettare sistemi innovativi per la manipolazione, la lavorazione e l’imballaggio in un’ottica green, e noi abbiamo imboccato questa strada di sviluppo con estrema convinzione». 

Papertec

Proposte al passo con i tempi

L’orientamento del mercato all’impiego di materiali riciclabili nella produzione di confezioni rientra tra i cambiamenti significativi a cui le soluzioni DCM sanno dare seguito, non disgiunte dalla progettazione di sistemi automatici ad hoc per la dispensazione e il trasporto dei prodotti.

L’ecosostenibilità è dunque parte integrante del DNA di DCM, che ha aggiunto alla propria gamma nuove soluzioni per l’e-commerce e la logistica, nonché un’innovazione specifica per il settore farmaceutico e alimentare.

Ottimizzare l’e-commerce e la logistica

«I consumatori prestano sempre più attenzione all’imballo degli articoli spediti; e i nostri sistemi sono in grado di utilizzare un materiale riciclabile come la carta per soddisfare questa richiesta», sottolinea ancora Casiraghi.

Tra le soluzioni sviluppate in tal senso, spiccano quindi Papertec e Smart-pack: due sistemi completamente automatici per il confezionamento in buste di carta, che stanno riscuotendo grande interesse nell’ambito dell’e-commerce.

Queste linee possono confezionare articoli di dimensioni diverse, applicare un indirizzo di spedizione e chiudere la busta totalmente in autonomia per renderla disponibile alla successiva fase logistica. Tra le altre caratteristiche, questi sistemi consentono di risparmiare risorse preziose, spazio nel magazzino merci in uscita, nonché contenere i costi di smaltimento.

Smart-pack

Alternative per il farma e il food&beverage

In ambito farmaceutico DCM porta vera e propria innovazione, proponendo un vassoietto in cartoncino di nuova concezione, che consente di sostituire i classici vassoi termoformati di plastica.

In collaborazione con la casa rappresentata Kraus, ha infatti concepito una macchina che, tramite un sistema di accoppiamento e piega, realizza vassoi in cartoncino che presentano dalle due alle sei cuspidi, atte a ospitare siringhe, fiale e boccette, prodotti tipici del settore farmaceutico (ma anche del food & beverage).

Ricordiamo infine che, in ambito alimentare, gli sfogliatori Kraus vengono utilizzati da anni per dispensare diversi prodotti, come ad esempio vassoietti e posate in cartoncino, cannucce e bustine monodose, garantendo una produttività elevata e costante nel tempo.

«Il nostro obiettivo è supportare le aziende che puntano sul green packaging. Fornire macchinari per realizzare e distribuire prodotti in materiale ecosostenibile era ed è uno dei nostri obiettivi» conclude Casiraghi «e continueremo a lavorare in questa direzione, sviluppando sistemi sempre più all’avanguardia». 

Scopri maggiori informazioni sulle aziende citate in quest'articolo e pubblicate sulla Buyers' Guide - PackBook by ItaliaImballaggio