Un robot a 4 zampe pattuglia il Bishan-Ang Mo Kio Park di Singapore

Si chiama Spot il nuovo assistente-robot che, attraverso un messaggio registrato, aiuterà le pattuglie di Singapore a far rispettare le norme di distanziamento sociale. La sperimentazione è partita l’8 maggio presso il Bishan-Ang Mo Kio Park.

Prodotto da Boston Dynamics, il robot dispone di numerosi sensori e videocamere che permettono di inquadrare l'ambiente e fare delle stime sul numero di persone presenti in un determinato luogo, ma non potrà tracciare o riconoscere gli individui ripresi nell’obiettivo, né raccogliere dati personali.

Spot è in grado di superare gli ostacoli in modo più efficace rispetto ai robot su ruote, rendendolo adatto a diversi terreni, tanto che l'amministrazione locale sta valutando la possibilità di estendere il progetto agli altri parchi di Singapore.

Curiosità: tra le varie informazioni alloggiate nei cartelli alloggiati agli ingressi del parco, si richiede ai visitatori di non disturbare Spot durante il suo lavoro.