La missione milionaria di Flour Mills of Nigeria

Le grandi aziende africane del F&B continuano a dimostrare il loro impegno nella lotta al coronavirus.

Flour Mills of Nigeria (FMN), tra principali gruppi alimentari del Paese, ha stanziato 2,8 milioni di dollari da devolvere al Nigerian Private Sector Coalition Against COVID-19 (CACOVID).

L’azienda ha inoltre annunciato che sta procurando forniture mediche per un valore di 1,5 milioni di dollari. Si tratta nello specifico di 331mila pezzi tra mascherine, guanti, occhiali protettivi, sufficienti per un uso regolare di 2 mesi per 10.000 operatori sanitari nigeriani.

Sono previsti anche 35mila kit per tamponi e 75 ventilatori polmonari. Parte delle forniture sono già arrivate da Dubai, Stati Uniti, Canada, Grecia e Cina, e consegnate al National Center for Disease Control (NCDC).

La società ha predisposto anche un pacchetto di aiuti alimentari da 840mila dollari da destinare alle comunità più colpite in 12 stati della nazione.

Image credits: fmnplc.com