Visione artificiale: velocità e integrazione in un’unica soluzione

Leader nel mercato dell’automazione industriale, B&R offre anche soluzioni di visione che integrano gli smart sensor con gli algoritmi di elaborazione delle immagini e una serie di illuminatori innovativi.

Secondo B&R, la “visione” non richiede hardware e software dedicato, ma può essere controllata e monitorata come ogni altro componente della macchina. Integrazione e velocità, infatti, sono le caratteristiche scelte per ottenere sistemi di visione in grado di adattarsi in modo flessibile alle richieste di aziende orientate all’innovazione e pronte a differenziarsi sul mercato.

Quelle proposte da B&R sono dunque tecnologie di visione artificiale completamente integrate nel sistema di automazione, pensate per sincronizzare sia i sensori che gli illuminatori via POWERLINK, raggiungendo così un controllo con precisione al microsecondo.

Integrazione significa semplicità anche a livello software: non servono infatti tool esterni, ma controllo, parametrizzazione e firmware update che, nella soluzione B&R, sono integrati nell’ambiente di progettazione Automation Studio.

Grazie all’adozione del nuovo processore quad-core, B&R ha inoltre accelerato l’esecuzione di tutti i tipi di applicazioni di visione industriale, velocizzando fino a quattro volte il completamento delle attività di visione per lo smart sensor.

Anche gli algoritmi di elaborazione delle immagini beneficiano del processore quad-core in dotazione. L’aumento della potenza di calcolo, quindi, permette di dimezzare il tempo ciclo delle applicazioni corrispondenti, facilitando i costruttori di macchine, che possono così aumentare l’output senza dover utilizzare PC esterni, dedicati esclusivamente alla visione artificiale.

Con l’ultima versione Steady della libreria HALCON, inoltre, il sistema di visione artificiale di B&R dispone anche di un compilatore just-in-time (JIT), che genera codice macchina eseguibile quando l’applicazione viene caricata, anziché interpretarlo successivamente in fase di esecuzione.

Una proposta completa

L’offerta di B&R si arricchisce anche della Smart Camera, in arrivo sul mercato nel 2022: una new entry tecnologica che combinerà più funzioni di visione artificiale in real-time, semplificando l’implementazione di sequenze di funzioni dipendenti dal processo che, con camere tradizionali, sarebbero dispendiose in termini di tempo e di costi.

Completano la gamma, infine, gli illuminatori intelligenti, le camere, le lenti e il software. Le barre luminose possono essere allineate elettronicamente in modo da orientarne l’apertura tra -40° e +90°: una caratteristica che, con tutte le altre, può essere salvata in ricetta per essere poi richiamata in automatico nei vari setting di produzione, insieme alla messa a fuoco elettronica degli smart sensor.

Grazie alle nuove soluzioni i controlli di qualità, di qualunque tipo, non sono più motivo di attese e ritardi nella produzione.

Scopri maggiori informazioni sulle aziende citate in quest'articolo e pubblicate sulla Buyers' Guide - PackBook by ItaliaImballaggio
B&R Automazione Industriale S.r.l. Società Unipersonale