L’utilizzo della robotica nel settore alimentare

Personalizzazione, flessibilità, affidabilità e sicurezza: sono queste le maggiori esigenze che le aziende hanno manifestato negli ultimi anni nei confronti della robotica.

Con Hello Robotics, divisione di PRL Tecnosoft, presentate a IPACK-IMA soluzioni integrate che incrementano l’efficienza e la produttività di un impianto.

PRL Tecnosoft, società bresciana specializzata nella movimentazione di prodotti alimentari, sarà presente anche quest’anno a IPACK-IMA 2022 per presentare, oltre alle soluzioni più classiche che caratterizzano il suo know how tradizionale, anche esempi di come la robotica possa essere applicata con profitto nel settore alimentare.


Con “Hello Robotics”, la nuova divisione di PRL Tecnosoft nata nel 2021 con lo scopo di ampliare l’offerta di soluzioni automatizzate, verranno presentati in fiera esempi di integrazione che possono incrementare l’efficienza e la produttività di un impianto.

Per esempio, in ambito alimentare, i robot possono essere impiegati in modo profittevole in varie fasi - produzione, lavorazione, confezionamento e pallettizzazione - soprattutto per svolgere tutte le azioni ripetitive e a scarso valore aggiunto come lo spostamento di teglie e vassoi, il carico e scarico di macchine di confezionamento, l’applicazione di decorazioni o di inserti promozionali.

Questo articolo fa parte dello speciale:

Scopri maggiori informazioni sulle aziende citate in quest'articolo e pubblicate sulla Buyers' Guide - PackBook by ItaliaImballaggio
PRL Tecnosoft di Lugana Daniele & C. SAS