Con Prima Star, produzione automatica di burrata

Tags
Karr Italiana porta a Ipack-Ima le macchine destinate al settore caseario, automatizzate da Gruppo Marotta Evolution.

Da quasi 60 anni Karr Italiana progetta e costruisce sistemi di dosaggio e riempimento di provata qualità per prodotti liquidi, pastosi, omogenei o con pezzi. L’impegno dell’azienda verso l’innovazione è costante e testimoniato dalla collaborazione con il Gruppo Marotta Evolution, che opera nel settore dell’automazione industriale.

A IPACK-IMA 2022 (padiglione 7, stand C50) il risultato di questa partnership: PRIMA e PRIMA STAR, macchine per la produzione automatica di burrate con o senza testa, che promettono di introdurre rilevanti novità per il comparto.  Consentono infatti di personalizzare ricette e pezzature in base all’esigenza del cliente, rispettando qualità e tradizione Made in Italy e, grazie a un sistema di riempimento multiplo, la produttività tocca i 1.000/1.200 pezzi/h (rendendo superflua la presenza di casari esperti). Il sistema di dosaggio della stracciatella, progettato da Karr Italiana, può essere pneumatico o elettronico a discrezione del cliente.

PRIMA e PRIMA STAR sono inoltre predisposte con lavaggio C.I.P., per la pulizia automatizzata delle superfici interne di tubi, serbatori, filtri e raccordi ed evitando gravosi disassemblaggi.

Questo articolo fa parte dello speciale:

Scopri maggiori informazioni sulle aziende citate in quest'articolo e pubblicate sulla Buyers' Guide - PackBook by ItaliaImballaggio
KARR ITALIANA SRL