Aetna Group perfeziona l’acquisizione della tedesca Meypack

Tags

Aetna Group leader nella produzione di macchine e impianti per il packaging di fine linea, attraverso i suoi main brands Robopac e Ocme, ha acquisito il controllo della tedesca Meypack, a sua volta specializzata in tecnologie di fine linea per i settori del food, spirits, home & personal care.

L’ operazione rientra in un piano strategico di crescita per linee esterne, di presenza produttiva nei paesi a vocazione manifatturiera e di ampliamento della gamma prodotti rivolti al settore food e personal care.

Notevoli i vantaggi per entrambe le realtà. Se Aetna Group potrà aumentare il proprio grado di penetrazione nei mercati di lingua tedesca, Meypack beneficerà del supporto delle filiali del gruppo, dislocate nei vari paesi del mondo, per spingere l’attività all’estero.

Klaus Pekruhl ricoprirà il ruolo di president dell’Advisory board di cui farà parte insieme a Valentina Aureli ed Enrico Aureli, già soci e amministratori delegati di Aetna Group. Harald Hermann ricoprirà il ruolo di direttore generale insieme a Stefano Pascucci, già Cfo del Gruppo.

Aetna Group Holding consolida un fatturato 2021 di 341 milioni, Ebitda pari a 46 milioni, 1.670 dipendenti, 13 filiali, 3 società produttive in Cina, Brasile, Usa e 6 in Italia nella packaging valley emiliana.

Nella foto da (da sinistra a destra): Klaus Pekruhl, Lorenzo Gatti, Alfredo Aureli, Valentina Aureli, Enrico Aureli