Assicurare condizioni igieniche impeccabili

Grazie alla struttura costruttiva e ai processi cui vengono sottoposte le superfici in acciaio inox, i riduttori Hygienic Design e Corrosion Resistant di WITTENSTEIN assicurano l’igiene perfetta degli impianti di produzione.

I materiali speciali e le geometrie ottimizzate per impedire il deposito di residui di prodotto nelle serie di riduttori Hygienic Design e Corrosion Resistant di WITTENSTEIN garantiscono i massimi livelli di igiene sugli impianti che devono essere puliti di frequente con detergenti aggressivi o disinfettanti corrosivi come, ad esempio, nell’imballaggio, nel farmaceutico o nel chimico.

Si tratta di componenti di automazione che agevolano l’abbattimento della carica batterica, contrastando anche la contaminazione da Covid-19, assicurando il massimo livello di igiene grazie alla lucidatura elettrochimica della superficie in acciaio inox.

Hygienic Design

I riduttori di questa serie offrono massima resistenza alla corrosione anche a contatto con quei fluidi disinfettanti che contengono ipocloriti o schiume alcaline, che potrebbero avere pesanti effetti ossidanti sui componenti. Primi al mondo certificati EHEDG (European Hygienic Engineering & Design Group), hanno una forma priva di spigoli e solchi e superfici trattate con lucidatura elettrochimica per impedire il deposito di batteri o microorganismi inquinanti, rendendo la loro pulizia e quella dell’intero impianto più veloce e sicura.

Le guarnizioni lato motore e lato uscita sono studiate per impianti di movimentazione, preparazione, lavorazione e imballaggio di alimenti, per l’imbottigliamento, l’industria farmaceutica e medicale.

Con questa serie non è necessario ricorrere alla chiusura o alla carterizzazione di intere unità di trasmissione, con grandi vantaggi economici e costruttivi data la maggiore libertà progettuale e gli spazi ottimizzati.

Le varianti in uscita hanno albero o flangia (HDP), per applicazioni compatte a elevata dinamica tipo Robot Delta, oppure motore integrato, per un ulteriore risparmio di ingombri.

Corrosion Resistant

I riduttori coassiali e angolari Corrosion Resistant con uscita ad albero, flangia o albero cavo passante offrono protezione totale contro ruggine e ossidazione. Le interfacce in ingresso e uscita e i diversi accessori abbinabili, tra cui giunti e calettatori, sono in acciaio inossidabile, mentre flangia motore e carcassa sono rivestite con una vernice bi-componente, ad eccezione del centraggio che viene nickelato per mantenere le tolleranze prescritte (g6). La serie è lubrificata con grasso food grade, come prescritto da normativa NSF.

Un’offerta completa

In relazione al mantenimento delle condizioni igieniche degli impianti, WITTENSTEIN propone anche i micromotori brushless cyber® dynamic line, integrabili con gli azionamenti simco® drive. La versione Inox ha grado di protezione IP66/IP67, mentre l’esecuzione Hygienic Design, in acciaio inossidabile, offre uno scudo totale (IP69K) contro forti getti d’acqua, apparati a vapore ad alta pressione o immersioni temporanee. 

In virtù della bassa inerzia rotorica, sono ideali per forti accelerazioni, brevi spostamenti e frequenti cambi di velocità, come nelle applicazioni pick & place.

Disponibile anche una versione in acciaio inossidabile (IP65) con vite completamente integrata nella carcassa, ideale, per esempio, su impianti di imbottigliamento ad alta precisione.

Scopri maggiori informazioni sulle aziende citate in quest'articolo e pubblicate sulla Buyers' Guide - PackBook by ItaliaImballaggio
WITTENSTEIN SPA